Cerca nel sito

chi sono

stefano politi markovina

Benvenuti nel sito personale di Stefano, web designer, fotografo freelancer per celebri agenzie fotografiche internazionali quali ALAMY e GETTY IMAGES, organizzatore di workshop fotografici a Barcellona ma soprattutto viaggiatore. Fin dal 2000 BACKPACKER.it ospita i racconti, le emozioni, i ricordi e le immagini dei suoi viaggi in una sessantina di paesi del nostro pianeta, oltre ad una sezione dedicata alla narrativa e agli articoli di viaggio, una guida ai siti utili per organizzare al meglio un viaggio con lo spirito da backpacker e tutto ciò che può incantare un viaggiatore con zaino in spalla. Buona navigazione!

Chi è Stefano

aforismi sul viaggiare

Aver casa è bello dolce il sonno sotto il proprio tetto, figli, giardino e cane. Ma ahimè, appena ti sei riposato dall’ultimo viaggio, già con nuove lusinghe il mondo lontano t’insegue. Meglio e’ patire nostalgia di casa e sotto l’alto cielo essere,
-Herman Hesse

Pannello utente

statistiche



QUATTRO AMICI (di Davide Trueba)

Quattro amici (di Davide Trueba)

QUATTRO AMICI
di Davide Trueba
ed. Feltrinelli

Viaggiare significa anche ritrovare l’amicizia di un tempo. Quattro amici in crisi da maturità lanciati su di uno scassato furgoncino per le strade della Spagna in un improbabile viaggio che sa di fuga da un mondo fatto di regole. Uno oppresso dai genitori arrivisti e dal ricordo amaro di una ex in procinto di sposarsi; uno grasso sempre alla ricerca di un amore; un altro, invece, trombatore di fama e poi un neo marito a rimpiangere le fantasie sadomaso di un tempo!Da Madrid a Valencia passando poi per Saragoza e attraverso la vasta provincia spagnola, un geniale e simpatico ritratto del significato dell’amicizia basato sul desiderio di vivere, ribellarsi e divertirsi tra risse, amori perduti, ubriacature e scopate a saldare lungo un bellissimo viaggio che ci ricorda un pò una versione europea del film Fandango!

Segnala o condividi questo articolo

Categorie: libri consigliati, PAROLE E VIAGGI | Nessun Commento »

I commenti sono disabilitati.