Cerca nel sito

chi sono

stefano politi markovina

Benvenuti nel sito personale di Stefano, web designer, fotografo freelancer per celebri agenzie fotografiche internazionali quali ALAMY e GETTY IMAGES, organizzatore di workshop fotografici a Barcellona ma soprattutto viaggiatore. Fin dal 2000 BACKPACKER.it ospita i racconti, le emozioni, i ricordi e le immagini dei suoi viaggi in una sessantina di paesi del nostro pianeta, oltre ad una sezione dedicata alla narrativa e agli articoli di viaggio, una guida ai siti utili per organizzare al meglio un viaggio con lo spirito da backpacker e tutto ciò che può incantare un viaggiatore con zaino in spalla. Buona navigazione!

Chi è Stefano

aforismi sul viaggiare

Un viaggio è una persona a sé; non ce ne sono due simili.
-John Steinbeck

Pannello utente

statistiche



I LUOGHI DELL’AVVENTURA (di Marco Steiner)

I luoghi dell'avventura (di Marco Steiner)

I LUOGHI DELL’AVVENTURA
di Marco Steiner
Ed. Rizzoli Lizard

Una nuova mostra per omaggiare il genio creativo di Hugo Pratt attraverso le avventure del suo figlio più illustre Corto Maltese è l’ennesimo invito al viaggio e alla scoperta. Tra le tante mostre dedicate al più celebre disegnatore italiano, quella tenutasi a Lugano dal titolo “I luoghi dell’avventura” è forse quella che, finora, è riuscita ad esaltare il fascino dell’avventura amalgamandolo con lo spirito del viaggio attraverso l’ironia e il disincantato romanticismo del celebre marinaio .

L’idea della mostra nasce dai viaggi del fotografo  Marco d’Anna e dello scrittore Marco Steiner. Tra il 2004 e il 2010, hanno ripercorso le rotte di Corto Maltese soffermandosi in tutti quei luoghi che ispirarono la creatività del più celebre disegnatore italiano per le avventure del bel marinaio: da Venezia all’Amazzonia passando anche per le steppe della Manciuria,  gli altipiani etiopi, i Caraibi, l’Argentina. Il loro lungo viaggio è diventato, oltre che tema della mostra, anche un bellissimo libro che raccoglie un bellissimo reportage giornalistico firmato da Marco Steiner ed illustrato con le fotografie di Marco d’Anna, sgranate quasi per esaltare un nostalgico passato, oppure  con un bianco e nero che accentua i contrasti in un riuscito ed efficace gioco di luci ed ombre.

I luoghi dell’avventura è un viaggio fatto di incontri casuali con gente comune, di storie ed aneddoti raccontati, il tutto condito da una dettagliata descrizione di aromi, paesaggi, persone e colori che scatenano la fantasia del lettore proiettato da un luogo all’altro attraverso i continenti. La storia e il progresso hanno modificato il paesaggio e i confini dei luoghi percorsi un secolo fa da Corto Maltese ma non hanno piegato il desiderio di conoscere ed esplorare nel segno della curiosità e dell’attrazione esercitata dalla diversità delle altre culture e degli altri popoli. Il viaggio geografico di Steiner e D’Anna si snoda anche in un percorso letterario attraverso le citazioni e i curiosi spunti biografici di Jack London, Herman Hesse ed altri scrittori che hanno avuto modo, nell’immaginario, di planare nel bel mezzo delle avventure di Corto Maltese. I luoghi dell’avventura è un libro che si legge come una storia di Corto Maltese: intriga, affascina, fa sognare e stimola la curiosità per intraprendere un viaggio con lo stesso entusiasmo del marinaio disegnato da Pratt.

Segnala o condividi questo articolo

Categorie: libri consigliati, PAROLE E VIAGGI | Nessun Commento »

Commenti