Cerca nel sito

chi sono

stefano politi markovina

Benvenuti nel sito personale di Stefano, web designer, fotografo freelancer per celebri agenzie fotografiche internazionali quali ALAMY e GETTY IMAGES, organizzatore di workshop fotografici a Barcellona ma soprattutto viaggiatore. Fin dal 2000 BACKPACKER.it ospita i racconti, le emozioni, i ricordi e le immagini dei suoi viaggi in una sessantina di paesi del nostro pianeta, oltre ad una sezione dedicata alla narrativa e agli articoli di viaggio, una guida ai siti utili per organizzare al meglio un viaggio con lo spirito da backpacker e tutto ciò che può incantare un viaggiatore con zaino in spalla. Buona navigazione!

Chi è Stefano

aforismi sul viaggiare

Si viaggia non per cercare una meta, ma per fuggire dal luogo da cui si parte.
-Miguel de Unamuno

Pannello utente

statistiche



MYANMAR (2010)

Myanmar photo gallery

Stefano Politi Markovina © alamy.com

Places

Lo splendido stupa principale dello Shwedagon Paya, Yangon Casa su palafitta, lago Inle Uno dei 4 Buddha seduti alti 30 metri posti schiena contro scheina, Kyaik Pun Paya, Bago
Tempio cinese, Yangon Veduta panoramica sugli antichi templi buddisti di Bagan Tramonto sul lago Inle
Battello sul fiume Ayeyarwady Un esercito di stupa bianchi, Sandamuni Paya, Mandalay Biciclette sul ponte in legno di tek di U'Bein, Amarapura
Questo pitone birmano lungo 5 metri ha 121 anni e risiede nel Monastero del Serpente a Bago Una strada del centro, Mandalay L'unico stupa a gradini del Myanmar, Yadana Man Aung Paya, Nyaungshwe
Shwe Inn Thein Paya, Inthein Una strada di Mandalay allagata dalle intense piogge monsoniche Lo splendido stupa principale dello Shwedagon Paya, Yangon
Statue di Buddha, Shwedagon Paya, Yangon Pedalando sotto il monsone, Bago Un piccolo Buddha, Shwe Inn Thein Paya, Inthein Riflesso sul canale, Nyaungshwe

People

Mamma e figlio a bordo del battello Mandalay - Bagan Monaco fa la spesa al mercato, Mandalay Sul ponte che porta al Mandalay Palace, Mandalay
Un sorriso è sempre garantito nel Myanmar. Anche questo bambino a Inwa non è da meno! Tenerezza casalinga in uno sperduto villaggio su palafitte sul lago Inle Barbiere all'opera, Nyaungshwe
Fedele prega davanti a statue di Buddha ricoperte di foglie d'oro, Phaung Daw Oo Paya, Tha Ley Giovani monaci in attesa dell'autobus, Mandalay Pausa per un sigaro in attesa di un nuovo cliente al mercato di Nyaungshwe
Banconote pronte ad essere offerte per una processione religiosa in un villaggio vicino a Nyaungshwe Aspettando un cliente al mercato di Nyaungshwe Monaco seduto in cima ad un tempio, Bagan

 

Monaco al telefono, Mandalay Aspettando il traghetto fluviale, Inwa L'attesa Pescatore sul lago Inle
Al mercato di Nyaungshwe Al mercato di Nyaungshwe Lavandosi i denti al fiume, Inthein Pagaiando sul canale, Nyaungshwe

 

Segnala o condividi questo articolo

Categorie: I MIEI VIAGGI, le mie fotografie | 8 Commenti »

8 commenti a “MYANMAR (2010)”

  1. Santica ha scritto:
    novembre 11th, 2010 at 19:07

    Hi Stefano, when you said you were spending several weeks in Burma this year, my first thought was “why the
    heck is he going there? In reading about your trip but formost in looking at your pictures, I felt ashamed for being so culturally self-centered and judgmental. Your pictures told me that even in the most remote and poor countries there is beauty worth to see and explore. You realize that the architecture, the culture and the style are very different but you also realize how beautiful our world is just because each place contributes to form a fascinating kaleidoscope of cultures and styles. The pictures I liked the most? The pictures of the people, that you are always able to take with your unique sensibility. The picture of each person tells a story and taken together they describe without words their everyday life, hope, struggles and happiness. Thanks for travelling where we do not dare to go and for sharing your experience with us.
    Santica

  2. carlo ha scritto:
    novembre 11th, 2010 at 19:42

    sempre bello ed interessante. da paura insomma. bella Stefano.

  3. Jintamani ha scritto:
    novembre 11th, 2010 at 22:27

    Love your photos!
    We will be in Myanmar in January
    Any tips or favourite places
    best wishes
    Jinta and Gerhard

  4. ferdinando ha scritto:
    novembre 12th, 2010 at 10:09

    Bellissime! ogni volta che arrivano le foto del tuo ultimo viaggio siamo tutti lì a guardarle e commentarle.
    Fai (bene) un bel lavoro e tu invidiamo un pò.
    Siamo a L’Aquila dove, come sai, nell’ultimo anno di foto ne sono state fatte tante. Per ogni appassionato di fotografia venire a vedere e fotografare una città in rovina è stato inevitabile. Se verrai faccelo sapere.
    Ciao, grazie
    ferdinando

  5. Kia ha scritto:
    novembre 12th, 2010 at 14:12

    Sempre bellissime, bravo!!!
    Magico Myanmar….prima o poi ci vado!

  6. lory ha scritto:
    novembre 12th, 2010 at 18:49

    complimenti, mi hai fatto tornare al mio viaggio in Myanmar, e un ricordo elle persone dolci e speciali che ho incontrato

  7. Nicholas ha scritto:
    novembre 14th, 2010 at 16:14

    Bellissime!! Vien proprio voglia di farci un giro :)

  8. ilringhiaz ha scritto:
    novembre 22nd, 2010 at 12:40

    Ciao Stefano!
    Foto sempre splendide… sembra quasi di essere li e rivivere l’avventura!
    Continua cosi!
    Andrea