Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Il reggae, la Patagonia, Hemingway, le antiche civiltà precolombiane, Che Guevara ... di tutto di più!

Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda bubblegun il lun 27 set, 2010 16.30

Ciao a tutti,
ho appena detto al mio capo che a gennaio non rinnoverò il mio contratto di lavoro, e quale modo migliore di festeggiare se non con un bel viaggio in Sudamerica?

Ho le idee ancora molto vaghe riguardo l'itinerario, per cui mi affido a voi per iniziare a chiarirmi le idee.
La mia idea era di arrivare a Buenos Aires e ripartire da Lima.
Le zone a cui sono interessato sono la Patagonia e la Bolivia e il Perù.
Il tempo a disposizione probabilmente sarà solo un mese e mezzo, quindi necessariamente dovrò prendere qualche volo interno.

Riguardo Bolivia e Perù ho già le idee abbastanza chiare, vorrei entrare da Salta (visto che Tucuman è una tappa obbligata dell'Argentina visto che ho dei parenti li, e Salta è sulla strada), fare un tour del Salar, risalire visitando potosi, La Paz, Lago Titicaca, e poi le meraviglie del Perù.

Sull'Argentina inveve ho ancora le idee molto confuse.
Prima di tutto vorrei capire che genere di viaggio è il viaggio in Patagonia. Mi spiego meglio, io non sono un grande appassionato di trekking, una camminata me la faccio volentieri ma dopo un pomeriggio ne ho abbastanza. Considerato questo assioma, i punti di interesse della Patagonia sono alla mia portata? Quali sono irrinunciabili e quali no?
Io parto sempre dal presupposto che la precedenza vada data a posti unici, quindi con irrinunciabile intendo una meta come il Perito Moreno, piuttosto che Torres del Paine (forse sto parlando senza cognizione di causa, magari il parco attorno alle cime è fantastico)

Forse sono stato un po' vago e confuso, perdonatemi ma come dicevo sto iniziando ora a mettere assieme i pezzi
Grazie a tutti!
bubblegun
gitante
gitante
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 16 mar, 2010 12.39

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda antonio il lun 27 set, 2010 19.59

Bel viaggio! Come prima cosa ti consiglierei di dare un'occhiata all'itinerario che trovi proprio in questo sito cliccando qui. È piuttosto dettagliato ma è stato fatto in tre mesi quindi lo dovrai adattare. Non ci sono trekking, anche perchè è stato fatto nell'inverno australe e quindi non era stagione, ma ci sono le cose imperdibili. Sicuramente puoi tagliere sul Cile, visto che non è uno dei paesi che ti interessano.

Dai un'occhiata e facci sapere.
Avatar utente
antonio
globetrotter
globetrotter
 
Messaggi: 993
Iscritto il: ven 14 mag, 2004 8.33
Località: Barcellona, Spagna

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda bubblegun il lun 27 set, 2010 22.35

Dato un'occhiata.
Bhè, il problema che non saprei proprio su cosa tagliare! :)
Così a una prima occhiata dalla Patagonia tirerei via forse El Chalten (c'è solo il Fitz Roy da vedere, giusto?) e Bariloche (cercherò di trovare un aereo da Tucuman a El Calafate o Ushuaia, per poi risalire in pulman godendomi il paesaggio e fermandomi magari alla peninsula Valdes). E' una buona scelta o me ne pentirò per tutta la vita??

In realtà mi dispiace molto escludere il Cile (l'isola di Pasqua in particolare), perchè penso che non avrò molte possibilità di tornarci in futuro. Ma un po' per quesioni di budget, un po' perchè non ho mai viaggiato solo e non so come mi troverò, tra i 4 stati è quello che mi sento di escludere per primo.
Sto quasi pensando di fare un biglietto aperto per il ritorno, così torno quando mi stufo di stare in giro o quando finisco i soldi.

Comunque a giudicare dal vostro itinerario, escludendo Cile e isola di Pasqua, il giro che ho programmato io dovrebbe essere fattibile nel tempo a disposizione. Questa è una buona notizia.

Chiudo con una domanda pratica, in Patagonia e sull'altopiano boliviano devo portarmi un sacco a pelo pesante anche se ho intenzione di dormire sempre in ostelli e mai in tenda? Lì sarà estate, quindi non dovrebbe fare così freddo...
Grazie!
bubblegun
gitante
gitante
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 16 mar, 2010 12.39

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda antonio il lun 27 set, 2010 23.38

Allora, qualche tratto in Cile ti conviene farlo. Io passerei in Bolivia da San Pedro de Atacama (Cile), ci potresti andare da Tucuman, visto che per te è una tappa obbligata, per poi attraversare il Salar de Uyuni, che è uno spettacolo assolutamente da non perdere e proseguire verso Potosì. Da San Pedro ci sono le agenzie boliviane che organizzano la traversata in 4x4 in tre giorni con due pernottamenti. Lì è l'unico posto dove potrebbe servirti il sacco a pelo, il primo pernottamento è oltre i 4.000 metri senza riscaldamento. Anche se sarà estate penso che la notte sarà freddo. Però in alternativa nell'ostello dove si dorme affittano i sacchi a pelo, se non vuoi portarlo solo per una notte. La seconda notte si dorme in un albergo di sale con lenzuola e coperte e quindi non ti serve.

Preparati a subire gli effetti dell'altitudine (la Coramina può essere utile), che si faranno sentire sicuramente.

In Però, a Cuzco ti consiglio di dormire qui, è un posto molto carino con una fantastica vista sulla plaza de Armas. Il proprietario, Matteo, è di Saronno, è simpaticissimo come tutti quelli che lavorano là ed è iscritto a questo forum (anche se appare raramente). Forse puoi trovare qualche ostello più economico, ma niente di così bello ed accogliente come la Piccola Locanda. Prenota per tempo perchè ovviamente è sempre pieno.
Avatar utente
antonio
globetrotter
globetrotter
 
Messaggi: 993
Iscritto il: ven 14 mag, 2004 8.33
Località: Barcellona, Spagna

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda bubblegun il mar 28 set, 2010 16.06

Sì mi è un po' scomodo spostarmi da tucuman a san pedro, così a occhio sembrano lontanini, pensavo di entrare da Salta che è giusto in linea con Tupiza in bolivia, e poi fare il tour partendo da Uyuni.
Deciderò una volta lì in base al tempo e ai soldi.
Non commetto un crimine contro me stesso se escludo El Chalten e Torres del Paine?

Ma è complicato passare via terra da uno Stato all'altro? Non mi è mai capitato di farlo durante un viaggio....
A proposito, per entrare in questi stati sono necessari visti e devo procurarmeli una volta li? non vorrei perdere troppo con questioni del genere...
bubblegun
gitante
gitante
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 16 mar, 2010 12.39

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda backpacker il mar 28 set, 2010 17.35

Secondo me come primissima cosa dovresti comprarti una guida turistica e valutare di persona, leggendola, quali attrazioni paesaggistiche, storiche e via dicendo potenzialmente ti sconquifferano la curiosità e cosa invece non ti interessa o ti lascia indifferente. Potrei consigliarti di non perderti il Perito Moreno, uno spettacolo di ghiacciaio ma se tu, metti caso, odi la neve e il freddo, il mio suggerimento allora non vale nulla! Un viaggio in Patagonia vale la pena se ti fai la zona di Los Glaciares con il Fitz Roy, il Cerro Torre, le Torres del Paine e i vari ghiacciai. Saltarli equivalrebbe come andare in Italia per la prima volta ed evitare Roma, Venezia e la Toscana. In alternativa, visto il tuo interesse per Rapa Nui, forse ti conviene saltare la Patagonia e puntare sull'isola dei moai. Però, io prima di decidere l'itinerario, una guida turistica l'acquisterei.

:wink:
Avatar utente
backpacker
amministratore
amministratore
 
Messaggi: 1130
Iscritto il: gio 13 mag, 2004 20.06
Località: Barcelona

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda antonio il mar 28 set, 2010 20.08

bubblegun ha scritto:Sì mi è un po' scomodo spostarmi da tucuman a san pedro, così a occhio sembrano lontanini, pensavo di entrare da Salta che è giusto in linea con Tupiza in bolivia, e poi fare il tour partendo da Uyuni.

Puoi fare anche così e poi salire ad Arica per passare in Perù. Ma di certo non dovresti perderti il Salar che è uno spettacolo unico al mondo.

A proposito di Torres del Paine, FitzRoy e Cerro Torre, concordo con Stefano. In Patagonia le cose da non perdere sono quelle, la penisola di Valdes ed i ghiacciai. Poi dipende quanto delle montagne spettacolari ti entusiasmino, perché spettacolari lo sono. A proposito del Perito Moreno, ti consiglierei anche la navigazione in catamarano sul lago Argentino. I ghiacciai Uppsala, Spegazzini, etc. sono spettacolari, anche se meno famosi (per lo meno lo erano in versione invernale, l'aspetto della Patagonia estiva non lo conosco).
Avatar utente
antonio
globetrotter
globetrotter
 
Messaggi: 993
Iscritto il: ven 14 mag, 2004 8.33
Località: Barcellona, Spagna

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda bubblegun il mer 29 set, 2010 13.25

Capito perfettamente il vistro discorso.
In realtà, pur non avendo ancora una guida sull'Argentina, mi sono fatto un'idea abbastanza chiara di quali sono le principali attrattive. Forse mi son spiegato male io quando ho parlato di "dare la precedenza ai posti unici", intendevo dire ad esempio che non escluderei mai il Perito Moreno che è uno spettacolo che posso godermi solo ed esclusivamente lì, mentre potrei rinunciare a Torres del Paine che, così a occhio mi sembrano abbastanza simili alle Dolomiti che sono molto più vicine.
In realtà poi, sentendo qualche parere, mi hanno detto che tutta la zona circostante a Torres del Paine è magnifica, quindi tenderei ad andarci più per godermi la zona nell'insieme che per fare una foto alle 4 montagne.
Giusto per fare un'esempio, ad agosto sono stato al campo base dell'Everest. Il monte in sè non mi ha trasmesso chissà che, ma sono comunque stato contento di essere andato perchè la zona in generale - la gente, i villaggi - è in assoluto quella che mi è piaciuta di più del Tibet, anche se per quelli che sono i miei interessi, non c'era niente di particolare da visitare. (Oltretutto io preferisco di gran lunga fotografare le persone che i paesaggi, quindi uno dei motivi che mi spinge in Perù e Bolivia è la possibilità di imbattermi in soggetti più particolari e caratteristici che in Argentina)

Tutto questo per dire che se decido di spendere mille e passa euro di volo è fondamentalmente per vedere ciò che è visibile solo ed esclusivamente in Patagonia, e solo conseguentemente (visto che sono già lì) vedere altre cose che sicuramente meritano una visita ma che volendo possono anche essere escluse senza troppi rimpianti.
Chiedevo appunto le impressioni di chi ci è stato per non avere pentimenti poi, purtroppo sulle guide non ci sono pareri personali...e a questo che serve il forum no? :)
Grazie mille per le vostre dritte
bubblegun
gitante
gitante
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 16 mar, 2010 12.39

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda bubblegun il ven 01 ott, 2010 10.12

e della terra del fuoco che mi dite??
bubblegun
gitante
gitante
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 16 mar, 2010 12.39

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda antonio il lun 04 ott, 2010 16.48

Beh il fascino di Ushuaia è principalmente di essere la città più meridionale del mondo (non è del tutto vero perchè dal lato cileno dell'isola c'è una cittadina un po' più a sud). Ai tempi noi avevamo fatto un giro in battello al canale di Beagle ed il giro sul tren del fin del mundo. È certamente una cosa turistica, ma in inverno il paesaggio attraversato dal treno era davvero affascinante, in estate non so dire se sia altrettanto suggestivo. E da ultimo abbiamo visitato il carcere di Ushuaia, dove finivano i peggio criminali argentini. Se sia imperdibile o meno vedi tu.
Avatar utente
antonio
globetrotter
globetrotter
 
Messaggi: 993
Iscritto il: ven 14 mag, 2004 8.33
Località: Barcellona, Spagna

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda Gianni il mer 06 ott, 2010 20.45

ciao,

io sono d'accordo con antonio....hihihi
essendoci stato ushuaia non è che il posto più bello d'argentina....certo a volen ben guardare
qualche motivo per andarci lo si trova vedi il giro in battello.....e sopratutto il parco nazionale
della terra del fuoco...dove puoi camminare con diversi percorsi (da 3 a 8 km se nn mi ricordo male)
conta che per arrivarci a ushuaia o prendi un aereo oppure preparati a ore e ore di autobus argentini (
comodi nella stragrande maggioranza dei casi...in terra del fuoco un po' meno)

altra cosa...fatemi dire...se hai idea di andare in bolivia....
magari da san pedro di atacama....
veramente non perderti il NOA argentino....
...la natura supera la fantasia....
e credimi in quella regione ti "senti" in latino-america...
sia come natura...sia come altitudine...che come visi della gente....
e poi gli argentini sono meravigliosi!!!!!

ps: se hai voglia di farti un'idea di cos'è il norte oeste argentino come gente e luoghi
prova a dare un occhiata al mio blog
i post di viaggio( http://girandoliere.altervista.org/?m=200912)
itinerario e foto ( con anche la parte della terra del fuoco) http://girandoliere.altervista.org/?page_id=539
Un viaggio non comincia nel momento in cui partiamo, nè nel momento in cui raggiungiamo la meta. E' il virus del viaggio, malattia sostanzialmente incurabile.

http://www.girandoliere.altervista.org
Gianni
turista
turista
 
Messaggi: 44
Iscritto il: gio 30 lug, 2009 17.12
Località: Venezia

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda bubblegun il gio 07 ott, 2010 22.42

Ci ho pensato un po' su, probabilmente farò il giro al contrario partendo da Lima, attraversando Perù e Bolivia, poi Tucuman dai parenti, e poi deciderò come investire il tempo che mi manca.
Voglio evitare di prendere voli interni perchè costano troppo, però non voglio neanche iniziare subito con 2 tratte di pullman da 20 ore l'una nella prima settimana (lo so, sono incontentabile :) ). Inizio con calma in Perù e poi vedo se alla fine mi gira ancora di farmi migliaia di kilometri per volta.

A dirla tutta avrei preferito iniziare il mio viaggio da Buenos Aires. Ho viaggiato molto il vita mia me sempre in compagnia di almeno un'altra persona, l'idea di essere completamente solo mi spaventa un po', anche se sento l'esigenza di fare questa esperienza.
Non so, Buenos Aires mi rassicurava di più di Lima. forse perchè do per scontato che sia più simile a casa
bubblegun
gitante
gitante
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 16 mar, 2010 12.39

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda antonio il ven 08 ott, 2010 1.09

bubblegun ha scritto:Non so, Buenos Aires mi rassicurava di più di Lima.

Infatti Buenos Aires è una città bellissima. Senza nulla togliere a Lima (che comunque non mi ha esaltato), non c'è proprio paragone.
Avatar utente
antonio
globetrotter
globetrotter
 
Messaggi: 993
Iscritto il: ven 14 mag, 2004 8.33
Località: Barcellona, Spagna

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda bubblegun il ven 08 ott, 2010 10.34

Tra l'altro mi stanno parlando tutti male di Lima descrivendomela come pericolosa.
Però obiettivamente è più logico partire da lì, terrò comunque qualche giorno a diposizione per Buenos Aires alla fine del viaggio :)
bubblegun
gitante
gitante
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 16 mar, 2010 12.39

Re: Consigli itinerario Argentina/Bolivia/Perù

Messaggioda backpacker il ven 08 ott, 2010 13.41

bubblegun ha scritto:Tra l'altro mi stanno parlando tutti male di Lima descrivendomela come pericolosa.
:)


Confermo anch'io la stessa sensazione avuta circa la capitale peruviana. Non c'è paragone alcuno con la splendida Buenos Aires. Una volta che ti sei goduto il panorama dalla scogliera di Miraflores, nebbia e nubi permettendo, visto il cambio della guardia in Plaza de Armas e girato per gli isolati nelle immediate vicinanze te ne puoi pure andare! Il centro di Lima è stato l'unico luogo in tre mesi a spasso per il Sud America dove ho avuto la netta sensazione di non essere al sicuro per le non poche brutte facce viste in giro!
Avatar utente
backpacker
amministratore
amministratore
 
Messaggi: 1130
Iscritto il: gio 13 mag, 2004 20.06
Località: Barcelona

Prossimo

Torna a America Latina e Caraibi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron